SAVOIA: VITTORIO EMANUELE, DAL PAPA PAROLE BELLISSIME (4)
SAVOIA: VITTORIO EMANUELE, DAL PAPA PAROLE BELLISSIME (4)
''ESPERIENZA INDIMENTICABILE LA CONOSCENZA DEL SANTO PADRE''

(Adnkronos) - La ressa dei fotografi e dei telecineoperatori sale all'inverosimile quando i giornalisti chiedono alla famiglia Savoia di mostrare i passaporti italiani. E' un martellamento di flash e di richieste di mostrare meglio i documenti. Poi Vittorio Emanuele riprende a parlare: ''Vorrei ringraziare tutti quelli che ci hanno aiutato e hanno favorito il nostro ritorno in Italia, grazie a tutti quelli che ci hanno confortato nei momenti di difficolta''.

''Sono molto emozionato. Roma mi ha fatto una grandissima impressione e conoscere il Santo Padre e' stata un'esperienza veramente unica, indimenticabile. Ho fatto molte foto che mettero' sul mio sito Internet. Spero di tornare presto per rivedere Roma, magari quando ci sara' il sole. Voglio visitare Venezia e Napoli''. Emanuele Filiberto ha anche precisato che la famiglia reale non ha incrociato, nel corso dell'udienza in Vaticano il presidente della Camera Pier Ferdinando Casini che era attesa al colloquio con il Papa proprio dopo l'udienza dei Savoia.

(Ruf/Gs/Adnkronos)