TERREMOTO: BERLUSCONI, UN DECRETO PER LA RICOSTRUZIONE
TERREMOTO: BERLUSCONI, UN DECRETO PER LA RICOSTRUZIONE

San Giuliano di Puglia (Cb), 23 dic. - (Adnkronos) - Il premier Silvio Berlusconi, oggi a San Giuliano di Puglia dove ha compiuto, come egli stesso lo ha definito, ''un sopralluogo operativo'', ha indicato nella possibilita' di un decreto legge il modo di reperire fondi per la ricostruzione sia in Molise che alle falde dell'Etna e nelle zone alluvionate del nord Italia.

''I fondi non sono un problema -ha detto Berlusconi- nella finanziaria si e' determinato di reperirli nella legge obiettivo, e si tratta -ha sottolineato- di 3.200 miliardi di vecchie lire, quindi c'e' ampia copertura. Ma -ha aggiunto- ove ci fosse bisogno, ho dichiarato pubblicamente possibile ricorrere ad un decreto legge di solidarieta' cui chiediamo a tutti gli italiani di dare il loro contributo a questi loro concittadini che sono stati vittime di queste tragedie: in Molise per il terremoto, in Sicilia per l'eruzione dell'Etna e al nord per lo straripamento dei fiumi''.

(Acb/Pn/Adnkronos)