TEATRO: IN SCENA AL VASCELLO LA DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA (4)
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


TEATRO: IN SCENA AL VASCELLO LA DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA (4)
TEATRO MILITANTE E CIVILE CON BATTAGLINI E OCCHIPINTI

(Adnkronos) - Ed ancora illustri ospiti nella rassegna organizzata al Vascello, autori e drammaturghi che rivendicano prepotenti la loro centralita' nell'opera teatrale, soprattutto in ambiti di militanza civile. E' il caso di 'Territori', 'Danno Collaterale' di Paola Ponti e Alessandro Trigona Occhipinti e 'La cella' di Raffaella Battaglini. In scena giornalisti, leader politici, soldati allo sbando e donne, vittime sacrificali di guerre ingiuste e incomprensibili. Tra gli altri spettacoli in cartellone 'La mostra' scritta da Claudio Magris, ambientata nella Trieste mitteleuropea con Roberto Herlitzka voce recitante, l''Interno di un convento', liberamente ispirato alle 'Cronache del convento di S. Arcangelo a Baiano, alle 'biografie' di Teresa D'Avila e Giovanni della Croce. Una denuncia contro intrighi e scelleratezze, violenze psicologiche, mascherate da soprusi mistici.

Accanto alle proposte spettacolari l'Eti apre gli spazi del Vascello ad iniziative collaterali, che ampliano i territori d'indagine della scena italiana. In programma 'Scenari del Novecento', affidato a Lorenzo Salvati e a giovani allievi diplomandi dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica 'Silvio D'Amico' ed eventi speciali per celebrare gli 80 anni di Giovanni Testori

(Cap/Pn/Adnkronos)