CANNABIS: STUDIO ISS, FUMATORI PIU' ESPOSTI INFEZIONI E TUMORI (2)
CANNABIS: STUDIO ISS, FUMATORI PIU' ESPOSTI INFEZIONI E TUMORI (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - I ricercatori hanno reclutato per la loro indagine 29 giovani fumatori abituali di cannabis, confrontando la salute del loro sistema immunitario con quella di 32 coetanei. Cosi' hanno rilevato, all'interno del primo gruppo, uno squilibrio significativo delle risposte pro e anti-infiammatorie. Se da un lato, infatti, e' diminuita la produzione di interleuchina 2, una citochina pro-infiammatoria che regola molte funzioni del sistema immunitario, dall'altro e' aumentata quella dell'interleuchina 10, citochina anti-infiammatoria che entra in gioco quando occorre bloccare la risposta immunitaria perche' non c'e' ne piu' bisogno. Parallelamente e' stata osservata una diminuzione della funzionalita' linfocitaria e un decremento delle cellule 'natural killer', in grado di uccidere quelle infettate da virus e cellule tumorali.

(Sal/Gs/Adnkronos)