CANNABIS: STUDIO ISS, FUMATORI PIU' ESPOSTI INFEZIONI E TUMORI
CANNABIS: STUDIO ISS, FUMATORI PIU' ESPOSTI INFEZIONI E TUMORI
'SPINELLO' INDEBOLISCE DIFESE IMMUNITARIE

Roma, 15 apr. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - EMBARGO ALLE 22.00 - Fumare regolarmente lo 'spinello' altera il sistema immunitario e aumenta il rischio di infezioni e tumori. Questa la conclusione cui sono giunti i ricercatori dell'Istituto superiore di sanita', in collaborazione con i colleghi dell'Institut Municipal d'Investigacio di Barcellona, in uno studio, primo di questo genere effettuato sull'uomo, pubblicato oggi sul Journal of the American Medical Association. In particolare, i ricercatori hanno monitorato 29 giovani fumatori abituali, confrontandoli con coetanei non fumatori.

''L'uso cronico della cannabis - afferma Roberta Pacifici, coordinatrice della ricerca per conto dell'Iss - puo' alterare la risposta fisiologica del sistema immunitario, incrementando la suscettibilita' e promuovendo la progressione di patologie infettive e tumori nella popolazione che ne fa uso. Il nostro studio - spiega l'esperta - collega per la prima volta queste alterazioni al consumo prolungato della cannabis''. (segue)

(Sal/Gs/Adnkronos)