MEDICI: ANAAO, 20MILA CAMICI BIANCHI E PENSIONATI IN PIAZZA
MEDICI: ANAAO, 20MILA CAMICI BIANCHI E PENSIONATI IN PIAZZA
A ROMA UNITI IN UNA CATENA UMANA DI 10 KM

Roma, 15 apr. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Sono 20 mila i camici bianchi e i pensionati che dalle 12.00 si sono uniti, a Roma, in una catena umana di circa 10 km in difesa del Servizio sanitario nazionale e dell'autonomia della professione medica. Queste le cifre fornite dall'Anaao Assomed, il sindacato dei medici ospedalieri che ha organizzato, insieme a oltre 20 sigle sindacali tra cui Fimmg, Cgil medici, Uil pensionati, Cumi, Sumai, Ipasvi, la manifestazione. Duecento i pullman da tutta Italia, mentre molti partecipanti sono arrivati con il treno o mezzi propri. Alla protesta partecipano, oltre ai medici, anche operatori sanitari aderenti ad associazioni di categoria di diversi settori e i pensionati di Cgil e Uil.

''Pare che molte persone - ha detto all'Adnkronos Salute Serafino Zucchelli, presidente dell'Anaao Assomed - abbiano risposto alla nostra chiamata. Siamo qui simbolicamente, per esprimere il disappunto e dimostrare che i professionisti e i cittadini italiani vogliono un servizio sanitario pubblico che, oggi, e' messo in pericolo dal sottofinanziamento e anche dalla legge approvata ieri alla Camera sulla devolution. Una legge che dara' la possibilita' di frantumare l'unita' del sistema. E protestiamo - conclude - contro le ingerenze del ministro Sirchia, goffe e gravissime, sulla liberta' e l'autonomia dell'atto medico che e' il cuore del Ssn. Il ministro si deve dimettere''

(Sal/Rs/Adnkronos)