PASQUA: CALABRIA, I RITI DELA SETTIMANA SANTA (5)
PASQUA: CALABRIA, I RITI DELA SETTIMANA SANTA (5)

(Adnkronos) - Nelle comunita' italo-albanesi la Pasqua si celebra secondo il rito greco-bizantino e, quindi, il sabato precedente la domenica delle Palme. Ritornano usanze e tradizioni dalle radici molto profonde. Nel corso dell'intera settimana i Papas, dai ricchi e policromi paramenti, usano l'italiano per la lettura delle sacre scritture, il greco per le esecuzioni dei sacri inni e l'albanese per alcune preghiere e anche per le ''Kalimere'', i lenti e malinconici canti sulla passione e morte di Cristo.

In occasione della risurrezione di Gesu' in alcuni paesi albanesi, come San Demetrio Corne, San Comso e Vaccarizzo, vi e' la consuetudine di recarsi a piedi presso una fontana posta fuori dall'abitato per assaggiare l'acqua e fare poi ritorno a casa tra gli echi del Cristo e' risorto' e dei canti popolari albanesi. Un'altra caratteristica delle pasque albanesi e' il falo' pasquale, attorno al quale vengono elevati canti e preghiere.

(Prs/Gs/Adnkronos)