PASQUA: RIMINI, ALBERGATORI PESSIMISTI SU ESITO VACANZE
PASQUA: RIMINI, ALBERGATORI PESSIMISTI SU ESITO VACANZE
INDAGINE RIVELA INCERTEZZA NEGLI OPERATORI, 1000 APERTI SU 2500

Rimini, 15 apr. - (Adnkronos) - Aleggia il pessimismo tra gli albergatori della Riviera di Rimini. In 1000 su un totale di 2500 resteranno aperti nel periodo pasquale, ma il 42,3% dichiara in diminuzione le prenotazioni rispetto alla pasqua del 2002. Diverse le motivazioni addotte dagli stessi operatori turistici: dall'incertezza del clima alla situazione internazionale alla congiuntura economica.

Tutto questo emerge da un'indagine effettuata dall'Ufficio statistica dell'amministrazione provinciale. Secondo la ricerca il 34% del campione, pero', ha indicato un livello di prenotazione uguale all'anno scorso. Ma solo il 9,7% del campione ha dichiarato le prenotazioni in aumento rispetto al periodo pasquale dello scorso anno (gli ottimisti della Pasqua 2002 erano l'8%) e il 14% non ha espresso un'opinione.

Queste, invece, le previsioni per la prossima estate: il 42,8% degli albergatori prevede prenotazioni stazionarie; il 32,3% in diminuzione; il 12,5% non si e' espresso e solo il 12,4% ha registrato un aumento delle prenotazioni. (segue)

(Sia/Zn/Adnkronos)