POLMONITE: DOPO LA MORTE SOSPETTA DI IERI E' PSICOSI AD AMALFI
POLMONITE: DOPO LA MORTE SOSPETTA DI IERI E' PSICOSI AD AMALFI

Amalfi (Sa), 15 apr. - (Adnkronos) - E' panico ad Amalfi. Dopo la morte di Giuliano R., ricoverato in fin di vita al Cotugno di Napoli per sospetta polmonite atipica, la costiera e' in preda alla psicosi da Sars. Ieri sera non appena si e' diffusa la notizia, i titolari di alcuni locali della zona hanno deciso di tenere le serrande abbassate. E nostante gli appelli e le rassicurazioni arrivate dai medici, l'allarme non e' rientrato.

Molti genitori hanno preferito non mandare i loro figli a scuola. E secondo voci raccolte ad Amalfi, pare che oltre il 50% degli studenti di elementari, medie e superiori, tra cui un istituto turistico, non siano entrati in classe. Naturalmente, gli operatori turistici sono preoccupati per questo nuovo evento negativo che rischia di aggravare una stagione gia' compromessa dalla guerra in Iraq. (segue)

(Iam/Zn/Adnkronos)