POLMONITE: FIRENZE, DIMESSO OGGI PAZIENTE OSPEDALE CAREGGI
POLMONITE: FIRENZE, DIMESSO OGGI PAZIENTE OSPEDALE CAREGGI

Firenze, 15 apr. - (Adnkronos) - Buone notizie per l'agente di commercio fiorentino, 46 anni, considerato fino ad oggi 'sospetto' per Sars e ricoverato nel reparto di malattie infettive, diretto dal professor Francesco Leoncini, del policlinico di Careggi. Gli esami radiografici e l'omogasanalisi effettuati questa mattina hanno dato risultati buoni: la capacita' respiratoria e' tornata nella norma e nessuna 'ombra' e' stata riscontrata nelle radiografie al sistema polmonare.

Per questo motivo il professor Leoncini ha consentito le dimissioni del paziente in giornata. ''Proseguiremo con ulteriori analisi sierologiche per toglierci ogni dubbio sulle origini dei disturbi patiti nei giorni passati dal paziente - ha sottolineato Leoncini - ma il quadro clinico questa mattina ha volto al bello, e quindi possiamo restituire questa persona al suo lavoro e alla sua vita quotidiana, fuori dai vincoli dell'isolamento ospedaliero''.

Il rappresentante di commercio era rientrato da un viaggio in Cina lo scorso 2 aprile e subito aveva manifestato sintomi come febbre alta che avevano fatto sospettare il fatto che fosse stato colpito da polmonite killer. Da qui la decisione dei sanitari di mettere il 46enne fiorentino in isolamento ed avviare gli accertamenti clinici per sospetta Sars.

(Red-Xio/Zn/Adnkronos)