SANITA': BORSANI, MENO 8,5% RICETTE IN TRE MESI IN LOMBARDIA
SANITA': BORSANI, MENO 8,5% RICETTE IN TRE MESI IN LOMBARDIA
''TICKET EVITA TAGLIO FINANZIAMENTI DA GOVERNO''

Milano, 15 apr. - (Adnkronos) - ''No so come Rifondazione Comunista abbia avuto i dati sulla sanita', ma sono numeri che non corrispondono ai nostri. In base all'accordo con il governo, le Regioni nond evono spendere piu' del 13% nel settore farmaceutico. Noi non possiamo rispettare il trend se non introducendo un ticket, altrimenti rischiamo che il Governo ci penalizzi riducendo i finanziamenti''. E' questo l'intervento dell'assessore lombardo alla Sanita', Carlo Borsani, durante il Consiglio regionale lombardo.

L'assessore riporta alcune percentuali che dimostrano che l'utilizzo dei farmaci in solo tre mesi e' diminuito e sono state presentate l'8,5% in meno di ricette ai banconi. La spesa farmaceutica grazie all'introduzione del ticket, sembrerebbe ridotta gia' del 5,5%.

(Mrs-Lr/Rs/Adnkronos)