SANITA': SDI, IN LOMBARDIA TICKET SEGNO FALLIMENTO DI CENTRODESTRA
SANITA': SDI, IN LOMBARDIA TICKET SEGNO FALLIMENTO DI CENTRODESTRA
VERDI, STESSO METODO DELLE TASSE MEDIOEVALE

Milano, 15 apr. - (Adnkronos) - Durante il Consiglio regionale lombardo si sono sollevate numerose critiche ai ticket sanitari decisi dalla giunta, da parte di tutto il centrosinistra. Roberto Biscardini, capogruppo lomnbardo Sdi, ha definito i ticket come ''il palese segno del fallimento della politica di centrodestra e i figli del deficit sanitario''. ''Nonostante la loro introduzione -ha sottolineato Biscardini- i conti non tornano ancora''.

Dalla parte dei Verdi e' intervenuto Carlo Monguzzi, che ha paragonato i ticket alle tasse sui poveri, utilizzate dai signorotti del medioevo quando avevano bisogno di aumentare le entrate e rimpinguare le casse. ''Vengono introdotti i ticket -ha detto - per calmierare il consumo delle medicine, senza tenere conto che chi le compra ne ha reale bisogno e che in Lombardia esistono anche le fasce dei poveri''.

(Mrs/Zn/Adnkronos)