STUPEFACENTI: L'LSD COMPIE 60 ANNI
STUPEFACENTI: L'LSD COMPIE 60 ANNI
NEL '43 LA SCOPERTA A BASILEA DEL CHIMICO HOFMAN

Basilea, 15 apr. - (Adnkronos/ats) - L'LSD compie domani 60 anni. E' stato infatti il 16 aprile 1943 che il chimico Albert Hofmann ha scoperto gli effetti allucinogeni di questo stupefacente, che ha portato alla nascita del movimento psichedelico negli anni '60.

Albert Hofmann, nato a Baden nel 1906, studiava gli alcaloidi della segale nei laboratori farmaceutici del gruppo basilese Sandoz quando scopri' nel 1938 un 25esimo composto, il dietilammide dell'acido lisercico, abbreviato poi in LSD 25. I test effettuati sugli animali non davano alcun risultato e gli studiosi dimenticarono la sostanza. Albert Hofmann era pero' convinto che l'LSD avesse proprieta' interessanti.

Il 16 aprile 1943 e' la data del primo ''trip da acido'' del chimico: mentre manipolava LSD, una goccia cadde sulla sua mano provocandogli strane sensazioni e visioni. Tre giorni dopo, lo studioso provo' di nuovo il composto e verifico' gli stessi effetti. Albert Hofmann era ben lungi dall'immaginare che negli anni a venire la sua scoperta sarebbe stata glorificata da migliaia di persone. Il chimico prevedeva soprattutto un utilizzo in psichiatria e neurologia. (segue)

(Aka/Zn/Adnkronos)