TURISMO: COSI' IRAQ E POLMONITE CAMBIANO LE ROTTE (7)
TURISMO: COSI' IRAQ E POLMONITE CAMBIANO LE ROTTE (7)
NON PREOCCUPA TURISMO SPAGNOLO NEL NOSTRO PAESE

(Adnkronos) - La situazione del turismo spagnolo verso l'Italia non appare preoccupante. Dall'indagine e' emerso che le compagnie aeree interessate al nostro Paese non hanno ridotto i voli e le grandi compagnie di navigazione stanno modificando gli itinerari delle crociere nel Mar Mediterraneo, escludendo i porti nord-africani e turchi ed incrementando quelli spagnoli, italiani e greci. Il flusso di turisti spagnoli nel nostro Paese dovrebbe confermare, se non aumentare, i risultati positivi raggiunti nel 2002.

Per quanto riguarda il turismo dei Paesi del Nord Europa, si segnala invece un trend negativo, che si e' accentuato con il conflitto in Iraq. In generale, il traffico aereo ha infatti registrato una flessione del 10% e gli operatori del turismo organizzato su base charter hanno ridotto il loro contingente del 10%. (segue)

(Pao/Gs/Adnkronos)