TURISMO: COSI' IRAQ E POLMONITE CAMBIANO LE ROTTE
TURISMO: COSI' IRAQ E POLMONITE CAMBIANO LE ROTTE
SONDAGGIO, GUERRA FRENA VIAGGI DEI FRANCESI IN ITALIA

Roma, 15 apr. (Adnkronos) - La guerra in Iraq ed il virus della polmonite atipica stanno cambiando le rotte del turismo internazionale. Da un monitoraggio realizzato dall'Unita' di crisi per l'emergenza turistica costituita dall'Ente nazionale italiano per il turismo (Enit) con riferimento al periodo compreso tra il 7 e l'11 aprile scorsi, e' emerso che il conflitto in Iraq ha per esempio influenzato pesantemente il trend positivo del turismo francese in Italia.

Mentre l'allarme per il virus della polmonite atipica ha bloccato le partenze verso tutta l'area dell'Estremo Oriente. I tour operator francesi hanno, di conseguenza, registrato un generale rallentamento delle prenotazioni (-15%), anche se si attendono una forte ripresa per la prossima estate. Le previsioni per l'Italia, in particolare, sono improntate ad ottimismo. (segue)

(Pao/Pe/Adnkronos)