TURISMO: ROMA, ALLARME ALBERGATORI-PRENOTAZIONI IN CALO (3)
TURISMO: ROMA, ALLARME ALBERGATORI-PRENOTAZIONI IN CALO (3)

(Adnkronos) - I viaggi last minute, i piu' utilizzati all'interno della categoria alberghiera intermedia a tre stelle, hanno influito sul settore turistico per un 25% delle prenotazioni. Il totale degli esercizi alberghieri registra una percentuale di prenotazioni, sempre per il last minute, del 28%, e del 16% per le altre aziende della filiera.

L'andamento delle altre aziende del settore turistico - agenzie di viaggio e tour operator, organizzazione di convegni, mostre e fiere, servizi di noleggio ed altro- non registra variazioni di rilievo. Le festivita' pasquali ed i successivi ponti festivi incidono sulle prenotazioni per il periodo aprile-giugno con un peso del 29%, derivante dal 31% negli alberghi e dal 22% nelle altre aziende della filiera. La recente guerra dell'Irak ha ovviamente ridotto le prenotazioni, per una media del 34%, di cui il 32% per gli alberghi e il 41% per le altre aziende. Il consuntivo degli ultimi quattro mesi ha dato esiti soddisfacenti per gli alberghi, laddove le altre aziende del turismo evidenziano una tendenza al peggioramento. Gli esercizi alberghieri indicano percentuali di camere occupate sul totale delle camere disponibili pari, in media, al 50% nel mese di dicembre, 45% in gennaio, 55% in febbraio e 60% in marzo. (segue)

(Rre/Pe/Adnkronos)