VENEZIA: MOLINO STUCKY, CALTAGIRONE 'RISPETTEREMO TEMPI CONSEGNA'
VENEZIA: MOLINO STUCKY, CALTAGIRONE 'RISPETTEREMO TEMPI CONSEGNA'

Venezia, 15 apr. (Adnkronos) - ''Quanto accaduto oggi ci spinge ancor di piu' a rispettare gli impegni presi: consegneremo, cosi' come previsto entro il dicembre 2005 e il marzo 2006''. E' quanto ha assicurato il presidente di Acqua Marcia, societa' proprietaria del Molino Stucky, Francesco Bellavista Caltagirone, intervenendo al fianco del sindaco Costa ad una conferenza stampa per fare il punto sull'incendio che oggi ha devastato l'ex granaio di Venezia.

Caltagirone si e' unito al sindaco Paolo Costa nel definire quella di oggi ''una giornata triste'', che ha visto crollare una facciata classificata ''di natura archeologica'', ponendo comunque l'accento sul fatto che l'incendio al Molino Stucky non ha determinato ''fortunatamente danni a persone''. Il presidente di Acqua Marcia commentando il rogo ha dichiarato: ''Non sappiamo darcene una ragione. Le fiamme hanno interessato una zona in cui era proibita ogni lavorazione'', ha spiegato Caltagirone aggiungendo ''inoltre le fiamme si sono sviluppare nell'ora di riposo, in un'area sprovvista anche di impianto elettrico''. (segue)

(Apd/Gs/Adnkronos)