VENEZIA: MULINO STUCKY, PER CAVALIERE 'UN FATTO GRAVISSIMO' (2)
VENEZIA: MULINO STUCKY, PER CAVALIERE 'UN FATTO GRAVISSIMO' (2)

(Adnkronos) - ''Se venisse confermata l'ipotesi del dolo questo sarebbe oltremodo preoccupante perche' significherebbe -aggiunge- una rilevante penetrazione della malavita organizzata nelle opere private veneziane''. A fare scandalo, secondo Cavaliere, e' anche il fatto che nessun rilevatore interno al cantiere abbia contribuito all'allarme, affidato a non addetti ai lavori. Rispetto invece alla tardiva entrata in azione degli elicotteri, Cavaliere non ha note polemiche, al contrario sottolinea come questo possa essere un dato tecnicamente positivo.

''Nel momento in cui c'e' un ampio incendio gettare migliaia di litri d'acqua sui vari focolai puo' determinare emissioni di vapore tali da contribuire al danneggiamento delle strutture: il ritardo dell'intervento dell'elicottero sulla Fenice, in parte dovuto anche ad un mio parere, ha permesso di salvarne la struttura perimetrale''.

(Apd/Pe/Adnkronos)