NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - L'ESTERO (2)
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - L'ESTERO (2)

Strasburgo. L'Italia segua ancora e senza esitazioni la strada europeista percorsa finora con entusiasmo: questo l'auspicio espresso dal presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, che questa mattina a Strasburgo ha preso la parola al termine del discorso con cui Silvio Berlusconi ha illustrato agli eurodeputati i punti principali del programma dei prossimi sei mesi di presidenza italiana dell'Unione. ''L'Italia, sin dall'inizio dell'avventura comunitaria, e' stata presente e ha svolto un ruolo di grandissima rilevanza'', ha ricordato il capo dell'esecutivo di Bruxelles. ''Si pensi al trattato di Roma, si pensi alla preparazione dell'Atto Unico, si pensi piu' in generale all'entusiasmo e alla convinzione con cui l'Italia ha contribuito al raggiungimento dei grandi obiettivi europei, proprio partendo da questa assemblea, con grandi parlamentari come Altiero Spinelli o Emilio Colombo. Ci aspettiamo tutti con fiducia che l'Italia segua ancora e senza esitazoni questa strada''. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)