MUSICA: VENETO, SERRAJOTTO 'ADOZIONE' ORCHESTRALI INADEGUATA
MUSICA: VENETO, SERRAJOTTO 'ADOZIONE' ORCHESTRALI INADEGUATA
L'IDEA LANCIATA OGGI DAL NEOASSESSORE ALLA CULTURA DI TREVISO

Venezia, 2 lug. (Adnkronos) - ''Ho considerato con grande attenzione l'appello agli imprenditori del neoassessore alla cultura del comune di Treviso Letizia Ortica ad adottare un musicista; la trovo un'iniziativa interessante ma a mio avviso e' fondamentalmente inadeguata a risolvere i problemi del mondo della musica e mi da' l'impressione di un'azione solidaristica, caritatevole, piu' che di un convinto sostegno a degli ottimi professionisti che ci sono invidiati in tutto il mondo''. E' il commento dell'assessore regionale alla cultura e all'identita' veneta, Ermanno Serrajotto all'invito lanciato oggi dalla Ortica agli industriali trevigiani di farsi carico del costo annuale di un orchestrale per sostenere il mondo della musica.

''Condivido la preoccupazione della Ortica su questo tema -afferma Serrajotto- penso pero' sia meglio non guardare al singolo musicista, ma all'orchestra nel suo insieme. Occorre quindi creare occasioni progettuali in grado di produrre sinergia tra amministrazioni pubbliche, dando vita ad un efficace gioco di squadra, come gia' positivamente sperimentato dalla Regione, dalle Province e dalle amministrazioni dei comuni capoluogo con gli accordi di programma o con specifiche convenzioni''. (segue)

(Red-Dac/Gs/Adnkronos)