PREMI: NOBEL DELLE ARTI AD ABBADO, LOACH, MERZ, KOOLHASS
PREMI: NOBEL DELLE ARTI AD ABBADO, LOACH, MERZ, KOOLHASS
DOMANI ANNUNCIO UFFICIALE A ROMA DEI VINCITORI

Roma, 2 lug. (Adnkronos) - L'italiano Claudio Abbado per la musica, l'inglese Ken Loach per il cinema, l'inglese Bridget Riley per la pittura, l'italiano Mario Merz per la pittura e l'olandese Rem Koolhaas per l'architettura: sono i vincitori dell'edizione 2003 del Praemium Imperiale, il prestigioso riconoscimento giapponese considerato il Nobel delle Arti. L'annuncio ufficiale dei vincitori sara' dato domani, giovedi' 3 luglio a Roma, all'Auditorium Parco della Musica a Roma, in presenza del principe e della principessa Hitachi.

Le cinque personalita' sono state scelte per i risultati conseguiti e per il contributo esemplare che hanno dato all'arte a livello internazionale, nonche' per il ruolo svolto nell'arricchimento della comunita' mondiale. I vincitori della quindicesima edizione del Praemium Imperiale riceveranno ciascuno un premio di 15 milioni di yen, un diploma e una medaglia consegnati dal principe Hitachi, presidente onorario della Japan Art Association, in occasione della cerimonia di premiazione che si terra' a Tokyo il 23 ottobre.

La Japan Art Association ha scelto i vincitori con il contributo del comitato dei consiglieri internazionali, di cui fanno parte Umberto Agnelli, Raymond Barre, Edward Heath, William Luers, Yasuhiro Nakasone e Richard von Weizsacker. (segue)

(Sin-Pam/Pe/Adnkronos)