PREMI: STREGA, DEDICATA A PONTIGGIA LA CERIMONIA FINALE
PREMI: STREGA, DEDICATA A PONTIGGIA LA CERIMONIA FINALE
LA VOTAZIONE DEL VINCITORE DOMANI IN DIRETTA CON VESPA SU RAIUNO

Roma, 2 lug. (Adnkronos) - Sara' dedicata allo scrittore Giuseppe Pontiggia, scomparso venerdi' scorso a Milano, la cerimonia di proclamazione del vincitore del Premio Strega, giunto alla 57/esima edizione. Pontiggia aveva vinto lo Strega nel 1989 con il romanzo ''La grande sera''. L'omaggio e' stato annunciato da Anna Maria Rimoldi, animatrice del riconoscimento letterario, alla cui guida e' arrivata ereditando l'incarico che fu della fondatrice Maria Bellonci.

Il vincitore sara' votato dai 400 'Amici della domenica', come si chiamano i giurati dello Strega, domani sera, giovedi' 3 luglio, durante il tradizionale appuntamento al Ninfeo di Villa Giulia a Roma. E quest'anno il premio sara' protagonista di una puntata speciale di ''Porta a Porta'', condotta da Bruno Vespa: la diretta su Raiuno in seconda serata coincidera' con lo spoglio delle schede. Ormai viene data per scontata la vittoria della scrittrice Melania G. Mazzucco con il romanzo ''Vita'', pubblicato da Rizzoli. (segue)

(Sin-Pam/Pe/Adnkronos)