DANZA: CHIUDE IL BALLETTO DI ROMA, LO STATO CI HA ABBANDONATO (2)
DANZA: CHIUDE IL BALLETTO DI ROMA, LO STATO CI HA ABBANDONATO (2)

(Adnkronos) - ''In questo modo si rischia di vanificare un lavoro di oltre 40 anni mettendo in pericolo non soltanto l'attivita', ma il futuro dei giovani e di di una compagnia che aveva gia' dato garanzie e firmato progetti sino al 2005 -spiega ancora Carratoni- E poi perche' essere giudicati da 'commissari' di cui non conosciamo la storia? Mi piacerebbe vedere almeno il loro curriculum -si chiede ancora- Perche' agli spettacoli di danza non si sono mai visti. Mi domando -spiega ancora il direttore generale del Balletto di Roma- come possano ipotizzare e consigliare tagli, decurtazioni alle compagnie di danza?''.

Carratoni denuncia da parte dello Stato e delle Istituzioni ''la mancanza di chiarezza e di onesta' intellettuale. Si sono accorti di avere in mano un giocattolo pericoloso, ma non sanno usarlo. Forse ci sono obiettivi subdoli. Controllare la danza in Italia attraverso poche organizzazioni. Non ci riusciranno -conclude Carratoni- Non glielo permetteremo''.

(Cap/Pe/Adnkronos)