NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LO SPORT (2)
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LO SPORT (2)

Buenos Aires. L'attaccante del club argentino del Boca Juniors, Alfredo Moreno, e' stato sequestrato questa notte per due ore. Lo ha rivelato la Gendarmeria Nazionale. Mentre circolava per il quartiere de 'La Boca' sulla sua automobile, il giocatore e' stato intercettato da un altro veicolo, occupato da due persone. I sequestratori sono saliti sull'auto di Moreno prendendo il viale con destinazione sud di Buenos Aires. Poco distante una pattuglia della Gendarmeria si e' resa conto di quanto stesse accadendo ed ha cominciato ad inseguire il veicolo. Dopo un lungo inseguimento, vista la situazione, i rapitori hanno abbandonato la macchina e si sono dati alla fuga. Secondo quanto rivelato da un agente i due uomini hanno sottratto al giocatore denaro ed altri effetti personali, ma a parte lo spavento e' rimasto illeso. Quello di Moreno non e' l'unico sequestro che scuote in questi giorni l'ambiente calcistico in Argentina. Di attualita' e' il rapimento del padre del giocatore del River Plate, Leonardo Astrada, che e' ancora nelle mani dei rapitori con i quali si sta trattando la liberazione del 61enne Rubin Astrada. La settimana passata, inoltre, il giocatore del River Plate, Dario Husain e' stato vittima di un sequestro. Il giocatore e' stato liberato dalla polizia. Molti di questi reati sono dovuti alla delicata situazione che sta vivendo l'Argentina. Lo stesso governo del Paese aveva annunciato misure di emergenza per fronteggiare la crescente ondata di crimini, in particolare a Buenos Aires. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)