NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA

Milano. C'e' anche Abu Imad, attuale Imam della Moschea di Viale Jenner a Milano, tra i 35 islamici rinviati oggi a giudizio dal gup Guido Piffer che ha fissato per il 9 dicembre, davanti ai giudici della quarta sezione penale del Tribunale di Milano, l'avvio del processo. Tutti gli indagati, al centro dell'operazione denominata 'Sfinge', sono accusati di associazione a delinquere per aver creato, dal 1990 in poi, una struttura ''segreta'' aderente alle organizzazioni fondamentaliste Jamaa al Jslamiya e Al Jhad. Nel corso della scorsa udienza preliminare il pm Stefano Dambruoso aveva chiesto al gup di prosciogliere 36 dei 61 islamici finiti nelle indagini. Ma oggi il giudice ha deciso per l'assoluzione di 'soli' 26 imputati, e ha rinviato tutti gli altri, che si trovano a piede libero, a giudizio. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)