NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'INTERNO (2)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'INTERNO (2)

Roma. ''Assolutamente si'''. Silvio Berlusconi conferma l'impegno a realizzare la separazione delle carriere dei magistrati nell'ambito della riforma dell'ordinamento giudiziario. Il premier ne ha parlato durante la conferenza stampa con il presidente della Confederazione svizzera Couchepin: ''Abbiamo inserito nel documento sul semestre italiano sia la riforma dell'ordinamento giudiziario sia la rivisitazione del codice di procedura penale -ha spiegato Berlusconi-. Dentro l'ordinamento giudiziario c'e' una assoluta separazione delle carriere che presenteremo come emendamento rispetto al disegno di legge depositato in Parlamento''. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)