SERBIA: LICENZIATO IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE (2)
SERBIA: LICENZIATO IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE (2)

(Adnkronos/Aki) - Di segno opposto la versione del governatore, che sostiene di essere stato in pratica 'fatto fuori' dal governo per essersi rifiutato di stampare moneta per colmare i buchi nel budget dell'esecutivo.

Respingendo le accuse contro di lui, Dinkic ha invece denunciato due componenti del governo per riciclaggio di danaro sporco e per aver trasferito decine di migliaia di euro su un conto segreto alle Seychelles. Per la polizia non ci sono indicazioni di tali movimenti, ma il govenatore ha promesso di produrre prove su quanto dichirato. Dopo il siluramento di Dinkic, i suoi piu' stretti collaboratori, a partire dai suoi vice Radovan Jelasic e Nikola Zivanovic hanno presentato le proprie dimissioni.

Fa gia' discutere intanto la nomina al posto fino ad oggi occupato da Dinkic, di Kori Udovicki. Economista, figlia di un ex diplomatico della federazione jugoslava e di una donna boliviana, sorella dell'ex premier del Paese andino Gonzalo Sanchez de Lozada Udovicki era stata duramente contestata, quando era ministro dell'energia, per alcune dichiarazioni in cui invitava chi protestava per il rincaro delle tariffe a vendere la propria casa per pagare la bolletta.

(Vpr/Cnz/Adnkronos)