PREMI: A VELTRONI IL 'CHIANCIANO' DI LETTERATURA E TV
PREMI: A VELTRONI IL 'CHIANCIANO' DI LETTERATURA E TV
PER SEZIONE AUTOBIOGRAFIE A CANNAVO', PREMIO SPECIALE A LILLI GRUBER

Chianciano Terme (Si), 27 lug. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - E' il sindaco di Roma, Walter Veltroni, il vincitore della settima edizione del ''Premio Chianciano di letteratura e televisione'', la cui cerimonia si e' svolta ieri sera a Parco dei Fucoli, patrocinata dal Comune di Chianciano Terme.

''Il disco del mondo. Vita breve di Luca Flores musicista'' (Rizzoli) e' il testo per cui Veltroni ha vinto la sezione biografia, ritenuto dalla giuria, presieduta dal senatore Sergio Zavoli e composta da Mario Guidotti, segretario generale del premio, Davide Bolici, sindaco di Chianciano e Gianni Masoni, presidente della societa' 'Terme di Chianciano', ''libro di testimonianza e denuncia, ma nato da quella prima sapienza che e' l'amore, di qualunque cultura o fede, laica o religiosa, appartenga''.

Per la sezione autobiografia il Chianciano e' stato riconosciuto a Candido Cannavo', autore di ''Una vita in rosa'' (Rizzoli) ''per la sua capacita' di aver tradotto lo sport in un vero e proprio romanzo popolare, affascinante e mai retorico''. Questa la motivazione che ha indotto la giuria a consegnare il premio al ''siciliano cosmopolita la cui opera si impone come espressione letteraria oltre che storica''. (segue)

(Red/Gs/Adnkronos)