PREMI: ZAVOLI, VELTRONI POLITICO RUBATO AL GIORNALISMO (2)
PREMI: ZAVOLI, VELTRONI POLITICO RUBATO AL GIORNALISMO (2)
''HA INDAGATO SULLA VITA DI FLORES CON LA CAPARBIETA' DEL CRONISTA''

(Adnkronos/Adnkronos Cultura) - ''Una notte di due anni fa -ha raccontato Veltroni- ascoltai un disco ricevuto in regalo di un pianista jazz a me sconosciuto. Erano note che esprimevano un dolore immenso e che mi colpirono cosi' profondamente da farmi desiderare di conoscere la storia che si celava dietro''. In fondo alla fantasia e alla purezza delle melodie che componeva, Luca Flores nascondeva lo strazio di una tragedia infantile (la morte della madre in un incidente stradale) che Veltroni e' andato ad indagare ''con la caparbieta' di un cronista'' come ha sottolineato Zavoli facendo notare che ''attraverso una scritta scarna e semplice ma di elevata qualita' narrativa sia riuscito a trasmettere la esemplare drammaticita' con cui i geni musicali vivono la loro esistenza''.

Il sindaco di Roma ha cercato di scoprire tutto quello che poteva su un uomo che ormai considerava un amico perduto fino a raccontarne la vita non solo nel libro ma anche attraverso un documentario che lo accompagna, realizzato insieme a Roberto Malfatto. ''Veltroni e' riuscito a recuperare una figura finora rimasta in ombra -ha commentato Zavoli- ridando a Flores il giusto ruolo che gli spetta essendo stato un grande genio e protagonista della scena del jazz italiano ed internazionale. Il sindaco di Roma e' un politico rubato al giornalismo''.

(Red/Gs/Adnkronos)