CALCIO: UNDER 19 E' CAMPIONE D'EUROPA, ITALIA-PORTOGALLO 2-0
CALCIO: UNDER 19 E' CAMPIONE D'EUROPA, ITALIA-PORTOGALLO 2-0
E' LA PRIMA VOLTA CHE UNA GIOVANILE ITALIANA VINCE IL TITOLO

Roma, 28 lug. - (Adnkronos)- Il tecnico Berrettini l'ha definita ''un'impresa storica''. E, considerato che e' la prima volta che una squadra giovanile italiana diventa Campione d'Europa, bisogna dare ragione all'orgoglio del tecnico che ha sempre creduto in questa squadra. L'Under 19 ha scritto in Lietchenstein una pagina importante della sua storia: battendo in finale il Portogallo per 2-0, ha raggiunto un traguardo che ha un significato particolare poiche', in novanta minuti, ha conquistato il titolo di Campione e allo stesso tempo ha ''vendicato'' la finale del torneo di Tolone dove l'Under 20 e' stata battuta dai pari eta' portoghesi.

Alla fase finale del campionato d'Europa, tra l'altro, i ragazzi di Berrettini ci sono arrivati dopo aver conquistato tre vittorie nella prima fase ed altrettante nella seconda; in Lietchenstein hanno battuto la Norvegia e i padroni di casa, pareggiato con il Portogallo e in semifinale eliminato la Repubblica Ceca. ''Meglio di cosi' non potevano fare -racconta il tecnico ancora emozionato- e' stata una grande impresa in cui ho sempre creduto. Sapevo di avere per le mani un gruppo forte e solido che avrebbe fatto di tutto per arrivare fino in fondo e cosi e' stato. In Liechtenstein, per la verita', siamo partiti senza spinta, eravamo a corto di condizione, forse contro Norvegia e Portogallo ci ha aiutato un po' di fortuna che, in certe circostanze, e' un elemento fondamentale.

(Flo/Pn/Adnkronos)