SCRITTRICI: MORTA RACHEL DE QUEIROZ, ICONA LETTERATURA BRASILE
SCRITTRICI: MORTA RACHEL DE QUEIROZ, ICONA LETTERATURA BRASILE
AVEVA 93 ANNI, NEI SUOI ROMANZI I DRAMMI SOCIALI

Rio de Janeiro, 4 nov. - (Adnkronos) - La scrittrice brasiliana Rachel de Queiroz, prima donna ad entrare nell'Accademia delle Lettere brasiliane nel 1977 e icona della letteratura in lingua portoghese, e' morta nel sonno nella sua casa di Rio de Janeiro. Avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 17 novembre. I romanzi di Rachel de Queiroz si sono messi in luce per la forza delle loro immagini che evocavano i problemi e le dure condizioni di vita delle regioni del Nordest.

Nata nel 1910 a Fortaleza, l'opera letteraria della scrittrice e' considerata tra le piu' rappresentative del movimento regionalista detto ''nordestino'': nei suoi libri ha denunciato lo sfruttamento dei contadini e la condizione di inferiorita' sociale della donna. Tra i romanzi piu' noti e apprezzati dalla critica figurano ''Il quindici'' (1930), ''La strada delle pietre'' (1937) e ''Le tre Marie'' (1939).

Alla fine degli anni Trenta, Rachel de Queiroz si trasferi' a Rio de Janeiro, dove si dedico' al giornalismo, in particolare alle inchieste sociali. Autrice anche di libri per l'infanzia e vincitrice di numerosi premi, la romanziera ha pubblicato l'ultimo libro a 80 anni, ''Ricordi di Maria Moura'', recentemente trasformato in una telenovela in Brasile.

(Sin-Pam/Pn/Adnkronos)