ALITALIA: SINDACATI, SCIOPERO DI 4 ORE IL 28 NOVEMBRE (3)
ALITALIA: SINDACATI, SCIOPERO DI 4 ORE IL 28 NOVEMBRE (3)
CREARE UN POLO NAZIONALE DEL TRASPORTO AEREO

(Adnkronos) - E' il Governo, infatti, che deve creare le condizioni perche' si crei in Italia, come e' avvenuto negli altri paesi europei, un vero e proprio polo nazionale per porre fine a quel processo di ''cannibalizzazione'' tra i vettori italiani sul mercato domestico. Si tratta, cioe', di creare quella ''massa critica che consenta poi di andare a trattare su posizioni di forza le alleanze internazionali''. L'architettura finanziaria e' tutta da definire: ad esempio, ''si potrebbe pensare a una holding che veda anche il coinvolgimento di investitori istituzionali''. Nelle attuali condizioni, spiegano i sindacati, Alitalia, la cui quota di mercato nazionale e' erosa dalle compagnie 'low cost' ma anche da vettori che peraltro versano in difficolta' finanziarie come Air One e Volare, rischia di entrare nell'alleanza in una condizione di ''totale subalternita'''. Insomma, si rischia di pagare a caro prezzo il fatto di non aver giocato prima la carta dell'alleanza con Air France e, comunque, di non aver valutato anche altre ipotesi.

Alla luce di queste considerazioni, e' tiepido il giudizio sul decreto sulla privatizzazione di Alitalia, che ieri ha ricevuto il primo via libera dal Governo. ''E', comunque, positivo il fatto -commentano i sindacati -che venga previsto il mantenimento di una quota strategica del Tesoro, come lo Stato olandese con Klm''.

(Mcc/Rs/Adnkronos)