AUTO: CSP, SEGNALI DI STALLO PER IL MERCATO EUROPEO
AUTO: CSP, SEGNALI DI STALLO PER IL MERCATO EUROPEO
MENTRE MIGLIORA IL QUADRO CONGIUNTURALE

Roma, 14 nov. (Adnkronos) - Situazione di stallo in ottobre per il mercato automobilistico dell'Europa Occidentale. Nei diciotto mercati nazionali dell'area, con 1.179.024 vetture immatricolate, le vendite fanno registrare una contrazione dello 0,3%. Il calo, rileva il Centro studi Promotor, molto limitato anche se va segnalato che tra i cinque maggiori mercati soltanto quello spagnolo ha fatto registrare in ottobre una crescita (+8,2%), mentre in contrazione sono il mercato tedesco (-3,9%), quello del Regno Unito (-1,4%), quello italiano (-0,3%) e quello francese (-1,9%). Il dato di ottobre dell'intera area conferma comunque una migliore tenuta della domanda nel terzo trimestre rispetto al primo semestre dell'anno. Il bilancio dei primi sei mesi si chiuso infatti con una perdita del 2,2%. Considerando i dati del terzo trimestre, la perdita nel consuntivo a fine settembre si era ridotta all'1,5% ed ora in ottobre si riduce ulteriormente all'1,3%. (segue)

(Sec-Rem/Gs/Adnkronos)