BERLUSCONI: CONSIDERARE GRANDE MERCATO DEI PAESI DELL'EST
BERLUSCONI: CONSIDERARE GRANDE MERCATO DEI PAESI DELL'EST
''ANCHE POSSIBILITA' DI COMPARTECIPAZIONE CON IMPRESE LOCALI''

Bruxelles, 14 nov. (Adnkronos) - ''Invito a considerare il grande mercato dei Paesi dell'Est''. Cosi' il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel suo discorso a Bruxelles in occasione del convegno sulla competitivita' organizzato dall'Unione delle Confindustrie europee (Unice). Berlusconi ha spiegato che questi paesi ''che escono dall'economia comunista, pianificata, hanno indici di crescita importanti, una popolazione giovane, scolasticamente molto preparata, sono paesi che quando innesteranno la marcia della crescita, sara' una marcia geometrica di crescita''. ''Per questo invito -aggiunge Berlusconi- a considerare questi paesi non solo come mercato per i nostri prodotti ma anche per la possibilita' di compartecipazione con gli imprenditori locali''.

(Cim/Cnz/Adnkronos)