CODICE STRADA: MULTE, OBBLIGO DI CAUZIONE/SCHEDA
CODICE STRADA: MULTE, OBBLIGO DI CAUZIONE/SCHEDA
ECCO COSA PREVEDE LA NORMA

Roma, 14 nov. (Adnkronos)- Ecco cosa preve l'articolo 204-bis comma 3 del nuovo codice della strada l'obbligo di cauzione in caso di ricorso per le multe stradali.

- Per i ricorsi al giudice di pace contro le multe del codice della strada e' previsto l'obbligo di versare, presso la cancelleria del giudice, una cauzione pari alla meta' del massimo della sanzione edittale.

- Il mancato versamento determina l'inammissibilita' del ricorso.

- La cauzione viene restituita, in caso di vittoria del cittadino. In caso contrario viene assegnata all'amministrazione fino alla concorrenza della somma posta a carico del responsabile. - Se la sanzione viene determinata in misura inferiore alla cauzione, la somma eccedente sara' restituita al ricorrente. Se la cauzione non e' sufficiente, allora la sentenza che da' ragione all'amministrazione costituisce titolo esecutivo per la riscossione coatta delle somme ancora dovute.

(Rre/Cnz/Adnkronos)