COMMERCIO ESTERO: ISTAT, A SETTEMBRE EXPORT UE +5,1% (6)
COMMERCIO ESTERO: ISTAT, A SETTEMBRE EXPORT UE +5,1% (6)

(Adnkronos) - Nel mese di settembre 2003 le esportazioni hanno registrato un aumento tendenziale per i prodotti intermedi (pi 4,6 per cento) e per i beni di consumo (pi 3,1 per cento) ed un calo per l'energia (meno 3,3 per cento) e per i beni strumentali (meno 3,1 per cento). Dal lato delle importazioni, si osserva un aumento generalizzato in ogni raggruppamento principale d'industria, pi accentuato per i beni di consumo (pi 8,8 per cento) e per i prodotti intermedi (pi 6,3 per cento).

Nei primi nove mesi del 2003 le esportazioni sono notevolmente aumentate per l'energia e sono diminuite per tutti gli altri raggruppamenti principali di industrie; le importazioni sono, invece, cresciute per l'energia e i beni di consumo; diminuite per i beni strumentali e per i prodotti intermedi.

Nel mese di settembre 2003 le esportazioni hanno segnato variazioni tendenziali positive pi elevate per gli altri prodotti dell'industria manifatturiera (compresi i mobili) e per il cuoio e prodotti in cuoio. Le flessioni pi marcate hanno riguardato i mezzi di trasporto e i prodotti petroliferi raffinati. Per le importazioni gli aumenti maggiori hanno riguardato i mobili e i prodotti dell'agricoltura e della pesca; le pi ampie flessioni si sono riscontrate per l'energia elettrica, gas ed acqua e per la carta e prodotti di carta, stampa ed editoria. (segue)

(Sec-Rem/Cnz/Adnkronos)