CONFINDUSTRIA: E GENOVA INCORONA CANDIDATURA MONTEZEMOLO/ADNKRONOS
CONFINDUSTRIA: E GENOVA INCORONA CANDIDATURA MONTEZEMOLO/ADNKRONOS
AL CONVEGNO ASSINDUSTRIA I 'VOTI' CHE CONTANO

Roma, 14 nov. (Adnkronos)- E' stata praticamente una 'incoronazione' alla corsa per la successione ad Antonio D'Amato quella che il convegno dell'Assindustria di Genova ha tributato oggi al presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo. Una 'nomination' che sembrava gia' matura 20 giorni fa al tradizionale appuntamento con l'Assindustria di Crotone e che oggi, numeri alla mano, prende decisamente il largo.

Anche se per l'investitura ufficiale bisognera' attendere il 20 gennaio prossimo, quando si avviera' formalmente l'iter procedurale per la nomina del nuovo presidente, le sole presenze schierate oggi nel folto parterre che ha popolato la 'convention' genovese e le assenze 'annunciate' della squadra di D'Amato, prima ancora che le dichiarazioni, hanno sancito nei fatti la candidatura del numero uno di Maranello. Hanno infatti partecipato al completo le 'territoriali' di Liguria, Emilia, Piemonte, Lazio, parte del Veneto e Lombardia ad eccezione di Assolombarda e quindi di Milano. Presenze 'pesanti' nella geografia confindustriale che consentirebbero di scavalcare lo 'sbarramento' del 15% del totale dei voti richiesto per scendere in gara. (segue)

(Tes-Mcc/Pe/Adnkronos)