FINANZIARIA: RIPAMONTI (VERDI), NIENTE DI BUONO PER PAESE
FINANZIARIA: RIPAMONTI (VERDI), NIENTE DI BUONO PER PAESE

Roma, 14 nov. (Adnkronos) - ''Basterebbe la norma che e' stata approvata ieri sull'edificabilita' nelle aree incendiate per motivare il nostro voto contrario alla Finanziaria''. Ha commentato il senatore Natale Ripamonti, capogruppo dei Verdi in Commissione Bilancio. "Una norma pericolosa - ha aggiunto - che consentira' di incendiare in modo da poter successivamente costruire su quell'area, anche senza autorizzazione e concessione''.

''Inoltre - ha proseguito Ripamonti - in questa Finanziaria e' stato introdotto l'obbligo dell'assicurazione obbligatoria per i danni derivanti da calamita' naturali. Il Governo attraverso una trattativa privata con le compagnie assicurative, decidera' come, quando e quanto ammontera' la nuova tassa. Tutto dipendera' dalla dichiarazione di stato di calamita', che sara' firmata dal Presidente del Consiglio, tra l'altro proprietario di una grossa compagnia assicurativa. Per tali motivi, abbiamo denunciato l'esistenza di un conflitto di interesse''. (segue)

(Epa/Pe/Adnkronos)