FINANZIARIA: VIOLANTE A TREMONTI, NON PONETE FIDUCIA (2)
FINANZIARIA: VIOLANTE A TREMONTI, NON PONETE FIDUCIA (2)
SAREBBE LESIONE A PRINCIPI COSTITUZIONALI

(Adnkronos) - ''I mezzi di informazione -spiega Violante- hanno riferito dell'intenzione del governo di porre anche alla Camera la questione di fiducia sul decreto legge collegato alla legge finanziaria. Qualora questa notizia corrispondesse al vero, si tratterebbe di una profonda ed inedita lesione dei principi costituzionali perche' a nessuno dei due rami del Parlamento sarebbe possibile un confronto sul contenuto del provvedimento''.

''La cosa -denuncia l'esponente della Quercia nella sua lettera a Tremonti- e' tanto piu' grave in quanto il decreto legge e' collegato alla legge finanziaria, riguarda temi cruciali per la vita dei cittadini, delle famiglie, delle imprese, propone misure che possono danneggiare in modo irreversibile il futuro del Paese e che sono profondamente nocive sul piano dell'etica pubblica''. (segue)

(Sam/Rs/Adnkronos)