INDUSTRIA: PININFARINA, SERVONO NUOVE RELAZIONI INDUSTRIALI (2)
INDUSTRIA: PININFARINA, SERVONO NUOVE RELAZIONI INDUSTRIALI (2)
ANGELETTI, AZIENDE POCO AVVEDUTE SU COMPETITIVITA'

(Adnkronos) - A replicare al presidente degli industriali torinesi, e' intervenuto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, secondo cui la ricentralizzazione del sistema delle relazioni industriali trova la sua spiegazione nel fatto che ognuno si e' concentrato su che tipo di politica fare per affrontare la competitivita'. ''Per le aziende questo ha significato una riduzione delle tasse ed una maggiore flessibilita'. Se le aziende fossero state piu' avvedute, avrebbero dovuto capire che i costi certo sono una delle questioni della competizione, ma anche la qualita' e' importante, per questo avrebbero dovuto non chiedere meno tasse e piu' flessibilita' ma interventi mirati a migliorare la qualita', come per esempio una riduzione delle tasse sugli investimenti. Se si fossero affrontati temi come innovazione tecnologica e formazione professionale -ha concluso Angeletti- le relazioni industriali probabilmente non si sarebbero centralizzate''.

(Abr/Pe/Adnkronos)