MERCATI: LE 'TOP STORIES' DI ADNKRONOS MARKETWATCH
MERCATI: LE 'TOP STORIES' DI ADNKRONOS MARKETWATCH

Roma, 14 nov. (Adnkronos/Marketwatch) -

Wall Street: andamento debole a meta' giornata. Seduta all'insegna della debolezza per i listini Usa sulla scia di una tornata di dati macroeconomici leggermente deludente (produzione industriale e vendite al dettaglio) e di alcune notizie poco incoraggianti giunte dal settore software. Sul fronte valutario, il dollaro guadagnava recentemente lo 0,3% rispetto allo yen, a quota 108,44 yen, ma cedeva lo 0,1% sull'euro dopo la notizia di un Pil della zona euro piu' forte del previsto. La moneta unica veniva scambiata a $1,1741.

Sul fronte dei Treasurys, il benchmark decennale poco fa era pressoche' invariato: dopo gli iniziali guadagni i bond, hanno fatto marcia indietro dopo la notizia di un aumento superiore al previsto per l'inflazione all'ingrosso. Ad evitare un ribasso dei Treasurys sono state pero' le parole di un governatore della Fed, che ha detto che non ci sara' alcun cambiamento del costo del denaro nel breve termine, ma anche la notizia di vendite al dettaglio inferiori al previsto ad ottobre. Alle ore 11,56 di New York (le 17,56 italiane), il Dow e' pressoche' invariato a quota 9843,49, il Nasdaq cede lo 0,6% a quota 1955,16. (segue)

(Mdm-Gct/Gs/Adnkronos)