MEZZOGIORNO: DOMANI A REGGIO CALABRIA MANIFESTAZIONE NAZIONALE
MEZZOGIORNO: DOMANI A REGGIO CALABRIA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

Lamezia Terme, 14 nov. - (Adnkronos) - ''La Manifestazione nazionale di Cgil-Cisl-Uil di domani a Reggio Calabria rappresenta una grande occasione per rilanciare e riproporre all'attenzione del Paese i problemi del Mezzogiorno. La consapevolezza della drammaticita' della situazione economica impone un rinnovato impegno e una nuova capacita' di mobilitazione per mettere al centro le questioni dello sviluppo e della crescita di questa vasta area del Paese''. Lo sostiene in una dichiarazione il segretario generale della Cgil Calabria, Fernando Pignataro.

''Non e' un caso - commenta Pignataro - che le Segreterie nazionali di Cgil-Cisl-Uil hanno deciso di tenere in Calabria la Manifestazione. Nella nostra regione, infatti, gli effetti della crisi industriale, del declino economico, della forte impennata dei prezzi e delle tariffe, dell'aumento dell'inflazione rischiano di produrre conseguenze laceranti nel gia' debole tessuto sociale. Tutti gli indicatori macroeconomici confermano la gravita' della situazione Calabrese. Occorre una svolta''. Quindi per il segretario generale della Cigl Calabria, ''occorre costruire un progetto di sviluppo economico e sociale che innalzi i livelli di qualita' e di innovazione, che elevi la competitivita' delle imprese calabresi''. (segue)

(Prs/Rs/Adnkronos)