MEZZOGIORNO: PER SVILUPPO SERVE RAPPORTO FORTE REGIONE-UE
MEZZOGIORNO: PER SVILUPPO SERVE RAPPORTO FORTE REGIONE-UE
DA FONDAZIONE IDEAZIONE SOLLECITAZIONE A AUMENTARE ATTRATTIVITA' SUD

Bari, 14 nov. (Adnkronos) - Le Regioni del Sud devono attrezzarsi non tanto per svilluppare una politica estera parallela a quella nazionale, quanto per elaborare, sponsorizzare, promuovere progetti concreti che l'Europa piu' finanziare. Ma non solo. Serve anche aumentare la capacita' ad attrarre gli investimenti, migliore le infrastrutture e il sistema fiscale italiano. E' quanto e' emerso nella prima giornata dei lavori del convegno 'Un'altra idea del Mezzogiorno' organizzato dalla Fondazione Ideazione, cui hanno partecipato l'eurodeputato e presidente della Fondazione Ideazione, Domenico Mennitti, il presidente della Regione Puglia Raffaele Fitto, l'amministratore delegato di Sviluppo Italia Massimo Caputi e il presidente della Confidustria Regione Puglia Giovanni Mongelli.

E anche se attrarre gli investimenti nel Mezzogiorno e' prioritario, ha sottolineato nel corso del suo intervento Caputi, ''dal punto di vista metodologico e' necessario saper 'vendere' il paese, bisogna saper offrire l'Italia sul mercato europeo. I localismi, le regioni - ha sottolineato- devono essere competitivi all'interno del paese. Un'azienda non viene in Puglia se prima non decide di venire in Italia''.(segue)

(Eca/Rs/Adnkronos)