SICUREZZA: ISPESL, OLTRE 4,5 MLN INFORTUNI DOMESTICI L'ANNO
SICUREZZA: ISPESL, OLTRE 4,5 MLN INFORTUNI DOMESTICI L'ANNO
618 MLN IL COSTO SOCIALE DEGLI INCIDENTI IN CASA

Roma, 14 nov. (Adnkronos/Labitalia) - Superano i 4 milioni e mezzo ogni anno gli infortuni che si verificano tra le pareti domestiche in Italia. Un fenomeno che 'costa' al Servizio sanitario nazionale ben 618 milioni di euro all'anno. Queste le stime dell'Osservatorio epidemiologico nazionale sugli ambienti di vita, che saranno diffuse lunedi' dall'Ispesl (Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro) nel corso di un seminario sulla salute e la sicurezza in ambienti domestici.

Negli ultimi 15 anni il trend degli infortuni in Italia e' in continua crescita, in particolare, quelli che coinvolgono le donne. Sui 4.504.000 incidenti, ben 3.398.000 riguardano le donne, il 67,9% del totale (di queste, il 34,2% e' rappresentato da casalinghe). Negli ultimi 15 anni, il numero delle donne vittime di incidenti domestici ha mantenuto la tendenza a crescere. Erano 1.842.000 nel 1988, 3.004.000 nel 1998 e, oggi, arrivano a 3.398.000. Diversa la situazione per gli infortuni che riguardano gli uomini. Erano 901.000 nel 1988 e oggi sono 1.106.000, con un trend di crescita molto inferiore a quello femminile. (segue)

(Lab/Cnz/Adnkronos)