UE: EUROSTAT, STIMA PIL EUROZONA A +0,4% NEL 3 TRIMESTRE 2003
UE: EUROSTAT, STIMA PIL EUROZONA A +0,4% NEL 3 TRIMESTRE 2003
TENDENZIALE A +0,3% IN EUROZONA E +0,6% IN EUROPA A 15

Bruxelles, 14 nov. - (Adnkronos/Aki) - L'economia di Eurolandia e' cresciuta dello 0,4% nel terzo trimestre dell'anno rispetto al trimestre precedente. E' la stima flash fornita oggi per i 12 paesi dell'area euro da Eurostat che per l'Europa a 15 registra un identico tasso di crescita.

Il periodo luglio-settembre confermerebbe quindi quei timidi segnali di ripresa che si attendevano. La crescita dello 0,4% segue infatti un secondo trimestre negativo per l'eurozona (-0,1%) e senza variazioni per l'Europa a 15 (0,0%). Stando alle stime flash dell'ufficio statistico europeo, l'Italia nel terzo trimestre ha registrato una delle crescite piu' consistenti d'Europa: +0,5% su base trimestrale e anche su base annua.

Eurolandia accelera anche rispetto allo stesso trimestre del 2002 con un tendenziale al +0,3% che arriva al +0,6% nel caso dell'Europa a 15.

(Sub/Gs/Adnkronos)