CALCIO: E' DI SIMONE ROTA LA PRIMA RETE FILIPPINA IN ITALIA
CALCIO: E' DI SIMONE ROTA LA PRIMA RETE FILIPPINA IN ITALIA

Sesto San Giovanni, 17 nov. (Adnkronos) - Simone Rota, centrocampista della Pro Sesto (serie C2, girone A), 19 anni appena compiuti, e' il primo giocatore filippino che mette a segno un gol in un campionato professionistico italiano. Rota, occhi a mandorla e tratti somatici asiatici, e' gia' stato convocato nella selezione nazionale di serie C ed e' seguito con particolare attenzione da numerosi club importanti come, ad esempio, Inter, Parma Torino, Atalanta e Verona. Il centrocampista e' andato in gol domenica a meta'' del primo tempo nella trasferta che la sua Pro Sesto, capolista del girone A di C2, ha vinto 2-1 a Montichiari. Rota, nato a Manila il 6 novembre del 1984, e' stato adottato da una famiglia di Peschiera Borromeo (Milano).

''Simone -commenta il presidente Luca Pasini- e' cresciuto nel nostro settore giovanile ed ora e' al centro dell'attenzione di numerose societa' di serie A e B. Con il gol segnato domenica ha coronato una serie di prestazioni maiuscole e ha regalato una piccola soddisfazione ai moltissimi filippini residenti nel nostro Paese entrando, a suo modo, con questo gol, nella storia del calcio professionistico italiano''. La comunita' filippina dopo quella marocchina, albanese e romena e' la piu' numerosa in Italia con circa 65.000 rappresentanti.

(Flo/Zn/Adnkronos)