NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - LA CRONACA

Milano. Nessuno degli otto imputati del processo Sme era presente questa mattina nell'aula della Prima Sezione Penale del Tribunale di Milano al momento della lettura della sentenza. Al terzo piano del Palazzo di Giustizia milanese non c'era neanche la folla delle grandi occasioni, quella del processo Cusani, quella degli anni d'oro di Mani Pulite. Il pubblico era infatti molto scarso, complice forse una tipica giornata invernale milanese con freddo e pioggia battente. Nell'aula era presente Pietro Ricca, il ragazzo che insulto' Silvio Berlusconi in occasione della dichiarazione spontanea del Premier, che ne chiese l'identificazione alle forze dell'ordine per poterlo poi denunciare. In gran numero oggi i giornalisti e i fotografi che hanno 'assaltato' avvocati e magistrati, nel secondo caso senza successo, appena il giudice Luisa Ponti ha terminato di leggere la sentenza. (segue)

(Nmk/Opr/Adnkronos)