NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO (3)
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO (3)

Torino. Dopo gli ultimi avvenimenti internazionali ritirare il contingente italiano dall'Iraq ''darebbe un messaggio sbagliato e non condivisibile, pero' va ridefinita la missione italiana''. A osservarlo, dopo la visita alla sinagoga torinese, e' stato il leader della Margherita Francesco Rutelli che ha precisato che ''va elaborata una nuova politica della missione italiana e bisogna far presto per creare le condizioni per cui gli iracheni si possano governare in tempi piu' rapidi del previsto''. Per combattere il terrorismo, ha ribadito Rutelli, occorrono ''una grande collaborazione internazionale e nervi saldi perche' la strategia del terrore mira a renderci simili a chi vogliamo combattere''. (segue)

(Nmk/Opr/Adnkronos)