NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO (9)
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO (9)

Roma. L'unita' sindacale torna ad essere essenziale per il futuro delle confederazioni. Il leader della Cgil, Guglielmo Epifani lo dice intervenendo all'assemblea programmatica ed organizzativa della Cisl: ''Mi sembra che tutto quello che abbiamo messo in moto insieme e molti giudizi simili sull'azione del governo, i guasti che produce, e sull'iniziativa di andare avanti con la mobilitazione, dice Epifani, rafforzi quel percorso unitario che abbiamo fatto''.

Roma. Le premesse per l'unita' sindacale esistono e il leader della Cisl Savino Pezzotta le elenca durante l'assemblea programmatica e organizzativa che si e' chiusa al Palazzo dei Congressi all'Eur. ''Ci sono le premesse per una relazione tra i sindacati diversa da quella che ha predominato fino ad oggi -spiega Pezzotta- dobbiamo lavorare sulle convergenze. L'autonomia, comunque, resta l'elemento di fondo per costruire qualsiasi percorso di unita' sindacale''. Pezzotta, poi, spiega che la Cisl ''non ha rinunciato alla prospettiva unitaria, ma siamo convinti che quanto avvenuto ha profondamente modificato il sindacalismo confederale. Si deve sapere che i percorsi unitari non potranno ripercorrere le vecchie strade del passato. Possono esistere delle nostalgie all'interno delle singole organizzazioni, ma la realta' e' mutata ed e' cambiata in profondita' e nulla potra' ripristinare i riti e i modi di ieri''.

(Nmk/Opr/Adnkronos)