NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'INTERNO (7)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'INTERNO (7)

Milano. ''Non sosteniamo che bisogna scappare dall'Iraq. Chiediamo l'immediato ritiro dei militari perche' puo' essere una spinta al ritiro anche delle truppe angloamericane e un contributo al passaggio della gestione sotto la regia dell'Onu''. Lo ha detto Vittorio Agnoletto, leader del Social Forum italiano, dal corteo milanese per i ritiro delle truppe dall'Iraq. Per Agnoletto ''noi siamo parte di un esercito di occupazione in un paese dove la guerra non e' finita. Quindi finiamo per essere considerati una delle parti che ha scatenato la guerra''. Quanto all'attentato di Nassiriyah, ''la prima responsabilita' e' dei kamikaze, ma la responsabilita' politica -ha detto- e' di Berlusconi. E' incredibile, inoltre, la leggerezza con cui il premier sostiene l'invio di nuovi militari in Iraq''. (segue)

(Nmk/Opr/Adnkronos)